bootstrap builder
Mobirise


COS'È LA MASSOTERAPIA E CHI È IL MASSOTERAPISTA?

La Massoterapia è una pratica terapeutica riabilitativa e preventiva realizzata attraverso il massaggio.
Il massoterapista è abilitato all'esercizio dell'arte ausiliaria delle professioni sanitarie.
Può operare in ambito terapeutico; secondo le indicazioni del medico esegue tutti gli atti connessi alle proprie competenze nella riabilitazione, cura e prevenzione delle patologie degenerative e traumatologiche dell'apparato muscolo e osteoarticolare.

Mobirise


BENESSERE

Nell’ambito del benessere, senza prescrizione, il massoterapista effettua massaggio preventivo del benessere. 

Mobirise


SPORT

Nell’ambito sportivo la preparazione e la conoscenza del Massoterapista dell’apparato muscolo-scheletrico e la capacità di costruire una sinergia di lavoro con medici e fisioterapisti, lo definisce come figura fondamentale per garantire una corretta prevenzione agli infortuni e l’ottimizzazione della performance.

Mobirise


TERAPIA

Nell’ambito terapeutico, su indicazione diretta delle professioni sanitarie o su prescrizione medica scritta, il Massoterapista effettua interventi massoterapici nella fase post-riabilitativa e in tutti quei casi nei quali si renda necessario un intervento di terapia manuale (contratture, ipo e ipertonie, elongazioni, stasi idriche, scompensi fasciali, tendinei e legamentosi, ecc.). I servizi da lui erogati sono detraibili dal S.S.N. con regolare fattura esente IVA (fattura sanitaria 4%)

Mobirise

TIPOLOGIE DI TRATTAMENTO MASSOTERAPICO


• Trattamento fasciale
• Trattamento sportivo pre-post gara 
• Massaggio classico
• Massaggio connettivo
• Respirazione diaframmatica

Mobirise


TRATTAMENTO FASCIALE

È una tecnica di assoluta precisione che necessita di una importante conoscenza dell’anatomia manuale. Molto usato nell’ambito sportivo e rieducativo, è un ottimo trattamento anche nel paziente non traumatizzato.
La praticità di questo metodo permette di interagire con i tessuti corporei del soggetto, in profondità o superficialmente  a seconda delle necessità.
A differenza degli altri tipi di trattamento, non lavora direttamente sui muscoli ma sulla fascia che li riveste, liberandola da eventuali ristagni, aderenze o fibrosi di origine traumatica, posturale o metabolica.
Agisce al contempo sul fronte:
• muscolo-osteo-tendineo
• nervoso
• immunitario
• endocrino

Mobirise


TRATTAMENTO SPORTIVO PRE-POST GARA

Ha il vantaggio di decontrarre, rilassare, tonificare, allungare la muscolatura, migliorare il movimento articolare, incrementare le prestazioni sportive, ridurre i tempi di recupero da un infortunio e perfezionare la propriocettività muscolare.
Utile per chi vuole migliorare la performance atletica, ridurre le tensioni muscolari, prevenire gli infortuni e preparare i muscoli all'attività fisica.
Il massaggio sportivo stimola il sistema nervoso e aumenta il flusso ematico.
Il trattamento pre-gara è utilizzabile fino a quattro giorni prima della prestazione sportiva.
Dopo la prestazione sportiva ha invece un effetto drenante che accelera l’eliminazione dell’acido lattico e delle scorie metaboliche prodotte durante l’attività; da effettuare fin dal giorno dopo.

Mobirise


MASSAGGIO CLASSICO

Ha come scopo la prevenzione ed il miglioramento delle condizioni di salute esistenti. Agisce a livello delle strutture muscolo-tendinee (ottimizzandone la fisiologia), sulla circolazione sanguigna (favorendo gli scambi metabolici e il ritorno venoso e linfatico) e sul sistema nervoso, quindi sulla psiche (grazie alle sue proprietà rilassanti riduce il ritmo cerebrale e riequilibra l'attività dei due emisferi cerebrali).
Una seduta di massaggio prevede manovre a frizione, impastamento, percussione e vibrazione eseguite con il palmo della mano, assieme a tecniche di frizione più profonda, che garantiscono meglio un'azione tonificante e decongestionante.
Eseguito utilizzando oli biologici di origine vegetale o creme ipoallergeniche e abbinato all’aromaterapia e alla musicoterapia.

Mobirise


MASSAGGIO CONNETTIVO

È una tecnica che interagisce con gli strati profondi dei tessuti muscolari. È qui infatti che si accumulano le tossine a seguito della pressione e dello stress a cui viene sottoposto costantemente il nostro corpo.
L'infiammazione del muscolo ne è un chiaro segnale. Ciò che la tecnica del massaggio connettivo consente è proprio l'eliminazione della tensione e il rilassamento dei tessuti muscolari interessati, favorendo lo scarico dei cataboliti e l'ossigenazione del sangue nel sistema.
Il massaggio connettivo viene così definito in quanto agisce sul sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo.
Vi sono delle controindicazioni: questo tipo di massaggio è da sconsigliare in caso di febbre o influenza in fase acuta, problemi cardiaci gravi, indigestione, diarrea, vomito, infiammazioni cutanee evidenti e bruciature.  

Mobirise


REPIRAZIONE DIAFRAMMATICA

La respirazione è direttamnte collegata alla variabilità della frequenza cardiaca che ci dà importanti indicazioni sul funzionamento del sistema nervoso autonomo.
Inoltre imparare a respirare ha molti vantaggi:
• alleviare l'ansia e lo stress 
• ci permette di trovare maggiore equilibrio emotivo
• ha un'azione calmante
• ci aiuta ad avere più concentrazione e consapevolezza
• facilita lo smaltimento delle tossine tramite il sistema linfatico
• ossigena i tessuti
• ha un'azione rilassante sul sistema muscoloscheletrico e viscerale
• facilita la peristalsi del tratto intestinale